Ciambellone

  • del 22 Marzo 2020
  • 683 visualizzazioni
ciambellone

Ciambellone

Nella tradizione contadina la ciambella o il ciambellone era il dolce sempre presente sulle tavole dei giorni di festa. Quando la famiglia si riuniva per un battesimo, una comunione, un matrimonio o per festeggiare un compleanno!

Un dolce soffice e nutriente e molto gustoso.  Il ciambellone oppure “dolce delle folle”: era la settima delle portate previste per le libagioni nel giorno della trebbiatura del grano.

Ogni regione, provincia, paese, frazione e famiglia d’Italia ha la sua ricetta del ciambellone.

Le ciambelle fanno parte da sempre della nostra tradizione. In molte regioni esistono tanti Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT), e svariati tipi di ciambelle o ciambelloni. Per esempio in Emilia Romagna, con il termine ciambella (detta anche brazadela) si intende una torta fatta con farina, uova, zucchero, burro e lievito chimico. Tante sono le varianti, dalla forma differente alla famosa ciambella marchigiana, che nella zona del Montefeltro viene preparata con l’acqua al posto dell’olio. Da quella bicolore, ottenuta aggiugendo ad una parte dell’impasto il cacao, alla farcitura glassata o con gocce di cioccolato.



Le ciambelle più tradizionali, lievitate naturalmente e fritte, le troviamo più frequentemente in Campania, Lazio, Molise e Calabria.

Nelle regioni del centro sono molto diffuse le ciambelle al mosto, pani poveri, lievitati naturalmente, poco dolci e cotti al forno, preparati nel periodo della vendemmia, quando è disponibile il mosto che viene utilizzato come dolcificante naturale per produrle.

Il classico ciambellone è un dolce di grandi dimensioni con ingredienti genuini e semplici come farina, latte, zucchero, uova, olio di oliva o burro e lievito.

Adatto in ogni momento della giornata!

Per altre ricette dolci clicca qui

Ciambellone

Dolce adatto ad ogni occasione e ad ogni momento della giornata
Pasto Dessert
Cucina Italiana
Difficoltà facile
Preparazione 10 min
Cottura 30 min
Tempo totale 40 min
Persone 12
Calorie 350kcal
Condivisa da Silvana

Ingredienti

  • 350 gr farina 0
  • 250 gr zucchero
  • 130 gr burro
  • 3 uova
  • 1 bicchiere latte
  • scorza di limone
  • 1 bustina lievito

Procedimento

  • Iniziate sbattendo bene lo zucchero con le uova e la scorza di limone grattugiata fino ad ottenere un impasto spumoso.
  • Aggiungete poi il burro fuso e il latte, continuando ad amalgamare il composto.
  • Unite la farina e il lievito e continuate ad impastare il tutto per ottenere così un composto cremoso.
  • Versate l'impasto in uno stampo apposito per ciambellone, con il foro centrale, di 28cm di diametro.
  • Cospargete con lo zucchero di canna o bianco e cuocete in forno ventilato a 170°C per 30 minuti circa o fino a quando la superficie non sarà diventata dorata.
  • Lasciate raffreddare prima di togliere il dolce dallo stampo per evitare che si rompa e servite!
Commenta la ricetta
Tags degli articoli:
· · · · · ·
Categorie degli articoli:
Desserts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Da non Perdere! Le Ricette in ordine casuale...