Dado Vegetale

  • del 5 Febbraio 2019
  • 854 visualizzazioni
dado vegetale

Dado Vegetale

Il dado vegetale può diventare la preparazione base di qualsiasi, minestra, risotto o vellutata. Soprattutto nel periodo invernale averlo a disposizione vi aiuterà nelle preparazioni dell’ultimo minuto. Infatti grazie a questa gustosa crema di verdure, già salata avrete modo di insaporire qualsiasi vostro piatto anche in mancanza di verdure fresche o se siete rimasti a corto per preparare il vostro brodo vegetale di base.

Il dado vegetale, si utilizza sia nella classica minestrina per i più piccoli che sul risotto.

Il vantaggio di fare in casa il dado permette di scegliere e selezionare gli ingredienti ma soprattutto evitare di utilizzare il glutammato di sodio, di grassi idrogenati  di aromi e conservanti che si trovano nei prodotti industriali.

Con gli ingredienti riportati di seguito si preparano circa 4 vasetti da 250ml.

Per altre salse e condimenti clicca qui.

Dado Vegetale

Il dado si utilizza per tutte le minestre ed altre preparazioni in cucina, dalla classica minestrina per i più piccoli al risotto. Con gli ingredienti riportati di seguito si preparano circa 4 vasetti da 250ml.
Pasto salse e condimenti
Cucina Italiana
Difficoltà media
Preparazione 10 min
Cottura 1 h
Tempo totale 1 h 10 min
Persone 12
Calorie 250kcal
Condivisa da Andrea

Ingredienti

  • 500 g verdure tra: carote, sedano, cipolle, pomodori, zucchine
  • 250 g di sale grosso
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • 2 cucchiaio di aceto balsamico
  • 2 foglie di basilico
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2-3 foglie di salvia
  • 1 piccolo rametto di rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 foglia di alloro

Procedimento

  • Una volta sbucciate e lavate le verdure dovranno avere il peso complessivo di gr 500. Vi consigliamo di utilizzare verdure di stagione, per esempio evitando le zucchine in inverno, che potranno essere sostituite dalla zucca. Inoltre oltre alle classiche verdure utilizzate per il brodo potrete aggiungere a vostro gusto: funghi, cavolfiore, spinaci, bietole...
  • Prendi una pentola capiente e mettici le verdure dopo averle tagliate a pezzi. Aggiungi il resto degli ingredienti chiudi con un coperchio e lascia cuocere a fiamma bassa per circa 1 ora facendo rilasciare alle verdure i propri liquidi. Dopo circa metà della cottura lasciate la pentola parzialmente scoperta.
  • Spegni la fiamma e con un frullatore ad immersione frulla tutto fino ad ottenere una crema omogenea. In caso notiate che il composto è rimasto troppo liquido, rimettetelo ancora al fuoco per addensare.
  • Fate freddare il vostro dado vegetale e conservatelo in vasetti di vetro con chiusura ermetica, in frigorifero anche fino a 3 mesi, sarà sempre pronto all'uso nella quantità desiderata, consideratene 1 o 2 cucchianini per ogni litro di acqua. Per una conservazione più lunga potrete ottenere dei veri "dadi" usando le vaschette per i cubetti di ghiaccio. Una volta indurito trasferitelo nei sacchetti da congelatore, a questo punto potrà essere conservato fino a 6 mesi.
Commenta la ricetta
Categorie degli articoli:
Salse e condimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Da non Perdere! Le Ricette in ordine casuale...