Asparagi avvolti con pancetta e gratinati in forno con pecorino toscano

  • del 21 Dicembre 2018
  • 959 visualizzazioni
Asparagi gratinati avvolti con pancetta e gratinati con pecorino toscano

Asparagi avvolti con pancetta.

Gli asparagi avvolti con pancetta potranno essere usati sia come antipasto che come contorno. Gli asparagi li troviamo in pratica tutto l’anno nei negozi delle nostre città. Se volete ottenere il massimo da questa ricetta è inutile dire che dovrete usare prodotti di qualità. Vi suggerisco di provare la ricetta con gli asparagi bianchi, tipici di alcune zone del Veneto. Quest’ultimi sono cosi dolci e delicati che potreste mangiarli persino crudi ma in aggiunta a questa ricetta daranno un tocco di classe.

Ti interessano altri piatti simili? Clicca QUI.

Asparagi avvolti con pancetta e gratinati in forno con pecorino toscano

Una delizia per tutte le stagioni.
Pasto Antipasti
Cucina Italiana
Difficoltà facile
Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Tempo totale 40 min
Persone 4
Calorie 615kcal
Condivisa da Andrea

Ingredienti

  • 300 gr Asparagi
  • 150 gr Pancetta arrotolata
Besciamella
  • 50 gr Noce di burro
  • 50 gr Farina
  • 150 ml Latte
Per la gratinatura
  • 100 gr Formaggio pecorino toscano
  • qb Sale
  • qb Pangrattato

Procedimento

  • Cuocete gli asparagi interi in acqua bollente salata, appena raggiungeranno una certa morbidezza, scolateli. Formate dei mazzetti da 3/4 asparagi ed adagiateli in una casseruola da forno della giusta misura avvolgendoli con le fette di pancetta. Cuoceteli in forno a 200 gradi per 8/10 minuti. 
  • Nel frattempo preparate la besciamella. Con fiamma tenue sciogliete il burro, aggiungete gradualmente la farina ed il latte riscaldato in precedenza, una presa di sale.
  • Grattugiate il pecorino, che avrete scelto dal vostro alimentari di fiducia, stagionato ma con un sapore non troppo intenso per non "ammazzare" il resto dei sapori. Aggiungetelo alla besciamella ultimata e versate tutto il composto sopra gli asparagi. 
  • Gratinate in forno per qualche minuto aggiungendo un po' di pangrattato fino a che il tutto non avrà raggiunto la giusta doratura. Servite un "mazzetto" di asparagi ad ospite e se volete, guarnite il piatto con una fetta di pane abbrustolito.
Commenta la ricetta
Tags degli articoli:
· ·
Categorie degli articoli:
Antipasti · Contorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Da non Perdere! Le Ricette in ordine casuale...