Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
amazon_auto_links

Linguine ai moscardini

  • Avatar
  • del 18 Ottobre 2020
  • 858 visualizzazioni
Linguine e moscardini
Vai alla ricettaStampaCommentaCondividi
Dosi per: 4
Costo: Medio

Ingredienti:

  • 360 gr di Linguine
  • 800 gr di Moscardini puliti
  • 200 gr di Pomodori pelati
  • 2 cucchiai di Concentrato di pomodoro
  • 8 cl di Vino bianco secco
  • 2 spicchi di Aglio
  • 1 Peperoncino rosso
  • ciuffo di Prezzemolo fresco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • qb Sale

Linguine ai moscardini

Le linguine ai moscardini fanno parte di quei piatti sfiziosi e saporiti tra quelli più conosciuti della tradizione italiana. Gli amanti del pesce ne rimarranno estasiati e sarà veramente apprezzato da tutti. La cucina mediterranea in fondo si fa apprezzare proprio per la sua semplicità, la velocità delle preparazioni ma soprattutto per il gusto ed i sapori che sprigiona.

Una serata tra amici? Le linguine ai moscardini sono perfetti per una cena leggera da gustare in compagnia. La salsa è un’ottima base e diventa protagonista del piatto di mare anche con variazioni di tema. Infatti molte sono le varietà di pesce con cui possiamo prepararla scegliendo tra tutti i molluschi ed i frutti di mare. Il piatto e la sua salsa possono entrare a far parte dei piatti ligth, ovviamente dipenderà dalla quantità di pasta che deciderete di condire!!

Le dimensioni contano, quindi se avete a disposizione solo moscardini di taglia grande potete sempre pensare di tagliarli a pezzetti.



Moscardini e polipetti

La vera caratteristica che distingue i moscardini dai polipetti sta nei tentacoli. Il moscardino ha una sola fila di ventose mentre il polpo ha due file di ventose dall’apice del tentacolo fino alla parte terminale.

Consigli
  • la ricetta esprimerà il massimo con pesce fresco ma al giorno d’oggi si trovano in commercio anche ottimi surgelati;
  • un’ottima variante è rappresentata dalla cottura al cartoccio in forno (vedi le note della ricetta) ;
  • scegliete la pasta che più vi piace, lunga, corta, all’uovo o addirittura ripiena;

Le linguine ai moscardini sono una vera goduria ed i vostri invitati resteranno oltremodo soddifatti. Non volete provare?

Per altri primi piatti clicca qui


Linguine ai moscardini

Una cena leggera con un condimento gustoso
Pasto Primi Piatti
Cucina Italiana
Difficoltà facile
Costo: Medio
Preparazione 15min
Cottura 20min
Tempo totale 35min
Persone 4
Calorie 560kcal
Condivisa da Andrea

Ingredienti

  • 360 gr di Linguine
  • 800 gr di Moscardini puliti
  • 200 gr di Pomodori pelati
  • 2 cucchiai di Concentrato di pomodoro
  • 8 cl di Vino bianco secco
  • 2 spicchi di Aglio
  • 1 Peperoncino rosso
  • ciuffo di Prezzemolo fresco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • qb Sale

Procedimento

  • Pulite bene i moscardini e sciacquateli sotto l'acqua corrente, fateli sgocciolare e cercate di asciugarli tamponando con della carta da cucina.
  • Schiacciate 2 spicchi di aglio ed insieme al peperoncini metteteli in un tegame capiente con un filo di olio extra vergine. Fate soffriggere per un paio di minuti.
  • Adesso aggiungete i moscardini e fateli rosolare per qualche minuto a fiamma alta facendoli saltare in padella. Un pizzico di sale ed aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco. Fate evaporare. Togliete i moscardini aiutandovi con una schiumarola e teneteli in caldo.
  • Nella stessa padella mantenendo i liquidi rilasciati dai moscardini, versate 2 cucchiai di concentrato di pomodoro ed i pelati con il loro liquido. Fate cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti.
  • Nel frattempo mettete una pentola con acqua per la cottura della pasta. Salate.
  • Aggiungete in padella i moscardini nella salsa di pomodoro, alzate la fiamma fino a che riprenderà bollore. Assaggiate e regolate di sale. Cuocete ancora per un paio di minuti, giusto il tempo per insaporire. Spegnete e coprite con un coperchio per tenere in caldo.
  • Mettete a cuocere le linguine quando l'acqua sarà a bollore. Scolatele al dente (almeno un paio di minuti in meno rispetto a quanto riportato sulla confezione) e tenete da parte un po’ dell’acqua della pasta. **(vedi nota sotto) Unite le linguine ai moscardini nella padella e a fiamma alta fate insaporire. Se necessario allungate la salsa con l'acqua della cottura della pasta che avevate lasciato da parte. Un ciuffo di prezzemolo per insaporire e servite subito le vostre linguine.
Commenta la ricetta

Note

** Per la versione al cartoccio seguite le indicazioni della ricetta "classica" fino a "Unite le linguine ai moscardini nella padella e a fiamma alta fate insaporire." Da qui, invece di continuare a saltare per qualche minuto, appena la salsa sarà uniforme sulle linguine, formate un cartoccio con della carta da forno versate tutto all'interno, chiudete ed avvolgete con della carta di alluminio. Infornate a 180° in forno preriscaldato per 5 minuti. Togliete la carta stagnola e servite se volete direttamente formando un contenitore con la carta da forno su un vassoio. Se volete potete porzionare la vostra pasta su più cartocci per servire ad ogni invitato il proprio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta




Da non Perdere! Le Ricette in ordine casuale...