Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
amazon_auto_links

Risotto con funghi e salsiccia

  • Avatar
  • del 28 Settembre 2020
  • 1201 visualizzazioni
Risotto con funghi e salsiccia
Vai alla ricettaStampaCommentaCondividi
Dosi per: 4
Costo: medio

Ingredienti:

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 1 l brodo vegetale
  • 300 g di funghi misti o porcini
  • 200 g di salsiccia
  • 1 cipolla rossa
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 40 gr parmigiano grattugiato per mantecare
  • qb olio extravergine d’oliva
  • qb sale
  • qb pepe

Risotto con funghi e salsiccia

Il risotto con funghi e salsiccia è un favoloso primo piatto per iniziare con i sapori dell’autunno. Tra i piatti preferiti anche dai bambini che piacerà davvero a tutti anche per la presenza tra gli ingredienti della salsiccia. Ingrediente che lo rende carico di energia per iniziare ad affrontare i primi freddi. Almeno questo era il senso di unire a quello che era un piatto povero proteini e grassi. Al giorno d’oggi, l’apporto di calorie non è più di una necessità, in quanto ne assumiamo sempre in esubero ma le ricette caloriche fanno sempre in modo di riscaldare l’animo oltre che l’organismo. In autunno i funghi sono facilmente reperibili, il consiglio è di utilizzare quelli freschi e non surgelato o secchi, anche se il piatto finito risulterà apprezzabile in tutti i casi.

Il risotto ai funghi porcini e salsiccia può avere diverse varianti




un aggiunta di noci può donare oltre al sapore la parte croccante del piatto, chi una grattugiata di tartufo per aggiungere sapori del bosco. Ma i formaggi, sia per mantecare che in aggiunta sul piatto di portata sono quelli che possono fare la differenza. Chi preferisce un’aggiunta di formaggi morbidi come l’Asiago, chi il parmigiano e chi il pecorino grattugiato. Non resta che dare spazio alla vostra fantasia ed usare gli ingredienti che più soddisferanno i vostri gusti. Adesso mettiamoci al lavoro!
Per altri primi piatti clicca qui




Risotto con funghi e salsiccia

Sapore d'Autunno
Pasto Primi Piatti
Cucina Italiana
Difficoltà facile
Costo: medio
Preparazione 15min
Cottura 25min
Tempo totale 40min
Persone 4
Calorie 450kcal
Condivisa da Andrea

Ingredienti

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 1 l brodo vegetale
  • 300 g di funghi misti o porcini
  • 200 g di salsiccia
  • 1 cipolla rossa
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 40 gr parmigiano grattugiato per mantecare
  • qb olio extravergine d’oliva
  • qb sale
  • qb pepe

Procedimento

  • Preparate abbondante brodo vegetale facile, veloce e soprattutto senza sapore di glutammato rilasciato dal dado che si trova in commercio.
  • Dopo aver tritato finemente la cipolla fatela rosolare bene in una padella con olio extravergine d’oliva, dopodiché tagliate a dadini i funghi, precedentementi puliti con un panno dalle impurità. Insaporite con sale e pepe.
  • Lasciate rosolare i funghi facendo asciugare parte dei liquidi rilasciati. Mettete adesso il riso e fate tostare bene a fiamma alta mescolando di continuo con un cucchiaio di legno. Appena inizia ad essere traslucido, abbassate la fiamma e sfumate con il vino bianco facendolo poi evaporare.
  • Aggiungete del brodo caldo per continuare la cottura ed aggiungetene un mestolo all’occorrenza, lasciando sempre il riso bagnato ma non affogato nel brodo. Basteranno meno di 20 minuti o comunque seguite le indicazioni sui tempi di cottura riportate nella vostra confezione.
  • Nel frattempo in un altra padella avrete messo a soffriggere uno spicchio di aglio schiacciato in poco olio evo. Sbriciolatevi le salsicce.
  • Aggiungete la salsiccia al risotto quando mancheranno circa 7/8 minuti alla fine della cottura. Un ciuffo di prezzemolo tritato aggiungerà ulteriore sapore. A fine cottura lasciate riposare il risotto per un minuto (ricordate di aggiungere un cucchiao di brodo se risultasse troppo asciutto) con sopra un coperchio. Adesso scoprite e mantecate girando con un mestolo con il parmigiano grattugiato e burro (facoltativo). Non vi resta che servirlo immediatamente ai vostri ospiti per assaporare un vero sapore di autunno.
Commenta la ricetta
Categorie degli articoli:
Primi Piatti · Riso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta




Da non Perdere! Le Ricette in ordine casuale...