Tuorlo d’uovo marinato

  • Avatar
  • del 3 Ottobre 2019
  • 1170 visualizzazioni
tuorlo d'uovo marinato

Tuorlo d’uovo marinato

Il tuorlo d’uovo marinato è una di quelle preparazioni in cucina che trovano molteplici utilizzi ed il bello che è facilissimo da fare. La ricetta di trasformazione del tuorlo è stata ideata dallo Chef stellato Carlo Cracco e contrariamente a quanto si pensa è una preparazione alla portata di tutti.


Come fare l’uovo marinato

Si utilizzano solo 3 ingredienti: il tuorlo dell’uovo, sale e zucchero in pari quantità e lo zucchero servirà per smorzare l’eccessiva sapidità del sale. In un piatto fondo si versa il sale e lo zucchero dopo averli mixati. Una volta separato il tuorlo con attenzione si posa sulla mistura e si ricopre completamente.

In base alla consistenza che vogliamo ottenere aumentiamo il tempo di marinatura (vedi in fondo alla ricetta). Se lo lasciamo soltanto un paio d’ore, per esempio, avremo l’interno morbido e l’esterno gelatinoso, passando le ore ed addirittura i giorni diventerà sempre più solido e dopo 12-15 giorni lo potrete tagliare a fettine o grattugiare.

Scegliete sempre uova fresche, e di buona qualità per ottenere un tuorlo marinato di elevata bontà.


Cosa succede nel tuorlo

Questa tecnica a freddo permette al sale e lo zucchero di assorbire l’acqua contenuta nel tuorlo e per un processo chimico le proteine iniziano una trasformazione. Cosa comporta? Un effetto di  solidificazione del tuorlo, partendo dalla parte esterna che è a contatto con il mix di sale e zucchero fino a raggiungere pian piano l’interno per una completa solidificazione.

Potrete utilizzare il vostro tuorlo per grattugiarlo su insalate, panini farciti ed hamburger e perchè non usarlo come se fosse della pasta fresca, tagliato con una mandolina da aromatizzare magari con del tartufo?

Per altre ricette clicca qui



Tuorlo d’uovo marinato

Una preparazione semplice e d'effetto per molteplici utilizzi
Pasto preparato e condimento
Cucina Italiana
Difficoltà Creazione di Carlo Cracco
Costo: economico
Preparazione 2 min
Tempi di marinatura fino a: 14 d
Tempo totale 14 d 2 min
Persone 1
Calorie 100kcal
Condivisa da Andrea

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 50 g sale
  • 50 g zucchero

Procedimento

  • Iniziate mescolando bene sale e zucchero. La metà versatela in un piccolo contenitore. Nel frattempo eliminate la chiara da un uovo, pulite bene e delicatamente il tuorlo ed appoggiatelo sopra il mix di sale e zucchero. Ricoprite poi con il resto della mistura.
  • Fate riposare per il tempo necessario. in base alla consistenza che vorrete ottenere (da semiliquido-gelatinoso con interno morbido in poche ore, fino a più giorni, anche 14 per avere una consistenza da grattugiare).
  • Facendo attenzione estraete il tuorlo, soprattutto se dopo poco ore. Risciaquatelo in acqua fredda immergendolo in una terrina, tenendolo con un cucchiaio, per eliminare tutti i residui di sale e zucchero.
I tempi della marinatura
  • Dopo 2 ore: parte esterna gelatinosa, interno morbido.
  • Dopo 4-5 ore: tuorlo con una consistenza solida all’esterno e morbido-cremoso, ideale per insalate, come un uovo sodo.
  • Dopo 10 ore: uovo solido-gommoso.
  • Dopo 14 giorni: completamente duro, perfetto da essere grattugiato (in questo caso, durante la marinatura, conservatelo in un barattolo semichiuso, deve comunque possa passare aria). Perfetto su pasta e risotti.
Commenta la ricetta

 

Tags degli articoli:
· ·
Categorie degli articoli:
Contorni · Salse e condimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Da non Perdere! Le Ricette in ordine casuale...