Crepes gamberetti e spinaci

  • Avatar
  • del 8 Marzo 2019
  • 2058 visualizzazioni
Crepes con gamberetti e spinaci

Crepes gamberetti e spinaci

Il nome crepes deriva dal latino “crispus” (arricciato) usato per indicare frittatine leggerissime, sottili, quasi trasparenti e soprattutto “crespe”, perché cuocendo si aggrinziscono.



Secondo una leggenda questa tipologia di preparazioni avrebbe un’origine antichissima. Sembra che le crepes nacquero nel V sec. per sfamare dei pellegrini francesi giunti stremati a Roma dopo il lungo viaggio intrapreso per partecipare alla festa della Candelora. Sarebbe stato il pontefice Gelasio ad ordinare ai cuochi papali di cucinare un cibo rinvigorente d’emergenza fatto con semplici ingredienti come farina e uova. Le frittatine diedero molto sollievo agli affamati, così la ricetta venne riportata e diffusa in Francia come un alimento restaurativo per il corpo e l’anima.



Nel tempo questa povera preparazione medievale si è arricchita degli elementi più diversi. Tra le crepe più celebri ricordiamo la ‘Suzette’, nate nel tentativo di soddisfare il palato del principe del Galles Edoardo VII.

Dolci o salate oggi le crêpes sono di comune utilizzo ad ogni angolo di strada e molti locali le offrono come dessert accompagnate alla famosa crema di nocciole.

Questa nostra ricetta per le crêpes vuole unire il raffinato sapore dei gamberetti ai sapori delle nostre terre aggiungendo formaggi, besciamella e verdure dai gusti delicati.

Buon Appetito!

Per altre ricette clicca qui.



Crepes gamberetti e spinacine

Dolcezza e sapore di mare
Pasto Secondi Piatti
Cucina Mediterranea
Difficoltà media
Preparazione 30 min
Cottura 10 min
Tempo totale 40 min
Persone 8
Calorie 550kcal
Condivisa da Andrea

Ingredienti

Crepes
  • 4 uova
  • 140 g di farina 00
  • 200 g di latte
Farcia
  • 300 g di ricotta
  • 300 g di mascarpone
  • 300 g di besciamella
  • 10 cespi spinacine
  • 350 g di gamberetti
  • qb erba cipollina
  • qb olio extravergine di oliva
  • qb sale
  • qb pepe
  • qb burro

Procedimento

Crêpes:
  • In una ciotola sbattete leggermente le uova, unite la farina setacciata e mescolate per evitare la formazione di grumi. Diluite il composto con il latte e regolate di sale e di pepe. Mescolate al fine di ottenere una pastella omogena, poi lasciatela riposare in frigo per 20 minuti. Trascorso il riposo, ungete una padellina con il burro e versate un mestolino di impasto. Cuocete la crêpe da ambo i lati e procedete analogamente realizzando tutte le altre.
Farcia:
  • Scaldate in una padella una noce di burro ed aggiungete gli spinacini dopo averli lavati e spezzettati, saltate per circa 2 minuti poi aggiungete un po' di acqua che aiuterà ad ammorbidirli, salate. Togliete dal fuoco lasciando gli spinacini ancora croccanti. 
  • Aromatizzate la ricotta e il mascarpone con sale e pepe, poi unite gli spinacini tagliuzzati e la besciamellaIn una padella in un filo d’olio fate rosolare rapidamente i gamberetti aromatizzando con l’erba cipollina tritata.
  • Stendete le crêpes sul piano di lavoro e farcitele con il composto e i gamberetti. Disponete le crêpes in una teglia da forno imburrata, poi cospargetele con poca besciamella e un poca di erba cipollina tritata. Ponete in forno e gratinate. Servite i piatti decorati con qualche foglia di spinacina.
Commenta la ricetta
Tags degli articoli:
· · · · ·
Categorie degli articoli:
Secondi Piatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.






Da non Perdere! Le Ricette in ordine casuale...