Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
amazon_auto_links

Zuppa di cipolle

  • del 17 Ottobre 2020
  • 1210 visualizzazioni
Zuppa di cipolle
Vai alla ricetta Stampa Commenta Condividi
Dosi per: 4
Costo: Basso

Ingredienti:

  • 500 gr di cipolle bianche
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 500 gr di brodo di carne o vegetale
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva
  • 50 gr di burro
  • 8 fette di pane casalingo
  • 100 gr di groviera grattugiato o emmental
Strumenti necessari
  • mandolina
  • pirofila da forno

Zuppa di cipolle

Per riscaldare una serata autunnale provate la zuppa di cipolle, veloce da realizzare. Nasce come primo piatto ma se servita in cocotte monoporzione diventa anche un ottimo antipasto. Nasce in Francia come piatto tradizionale ma al giorno d’oggi è cucinata in molte case della nostra penisola. Da sempre, in casa mia, all’avvicinarsi dell’inverno compariva tra i piatti domenicali puntuale come un orologio. Un piatto gratinato in forno con formaggio fuso, ai miei occhi di bambino diventava una coccola. Cipolle bianche, ma meglio se dorate, brodo e burro sono i semplici ingredienti per questa facile preparazione. Una base di pane casalingo gratinato o secco insieme a del groviera (o emmental) faranno da riempimento alla vostra portata. Diventerà, appena tolto dal forno, un primo piatto caldo (anche troppo!!) davvero irresistibile.

Alcuni consigli
    • Stufate le cipolle nel burro cuocendole lentamente fino a farle diventare trasparenti. Solo allora dovrete aggiungere il brodo. Così facendo la cipolla assorbirà una minore quantità di brodo e non sembrerà cipolla lessata.
    • La ricetta prevede l’utilizzo di brodo di carne ma vi garantisco che usando del buon brodo vegetale fatto in casa otterrete ugualmente un ottimo risultato, rispettando anche i gusti di qualche vostro ospite vegetariano.



Per altre ricette clicca qui

Zuppa di cipolle

Facile ricetta gratinata in forno
Pasto Antipasti, Primi Piatti
Cucina Francese
Difficoltà facile, Irresistibile
Costo: Basso
Preparazione 10 min
Cottura 40 min
Tempo totale 50 min

Accessori utili

  • mandolina
  • pirofila da forno
Persone 4
Calorie 35kcal
Condivisa da Andrea

Ingredienti

  • 500 gr di cipolle bianche
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 500 gr di brodo di carne o vegetale
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva
  • 50 gr di burro
  • 8 fette di pane casalingo
  • 100 gr di groviera grattugiato o emmental

Procedimento

  • Tagliate 500 gr di cipolle finemente (1-2mm) magari aiutandovi con una mandolina. Mettete in un tegame capiente 50 grammi di burro ed 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva. Fate sciogliere il burro ed aggiungete le cipolle. Tenete la fiamma bassa e mescolate spesso.
  • Cuocete per circa 10 minuti o fino a che le cipolle non diventeranno quasi trasparenti. Una buona stufatura a fuoco dolce permetterà successivamente un minor assorbimento di brodo da parte delle cipolle così da non sembrare lessate. Fate attenzione però che non diventino scure. Aggiungete adesso un cucchiaino di zucchero e la farina setacciata. Attendete 1 minuto ed iniziate ad aggiungere il brodo. A voi la scelta se brodo di carne o brodo vegetale.
  • Cuocete per circa 40 minuti aggiungendo di tando in tanto un cucchiaio di brodo. Importante: lasciate un po' di brodo da aggiungere all'occorrenza prima di mettere in forno.
  • Nel frattempo tostate a fette del pane casalingo o se ne avete secco in casa andrà benissimo lo stesso. Disponete le fette in una pirofila da forno o in delle cocotte se vorrete presentare in tavola la zuppa di cipolle monoporzione.
  • Terminata la cottura, cospargete il pane con la zuppa e completate la preparazione grattugiando sopra dell'emmental ( o groviera). Mettete in forno a 240° in modalità grill per almeno 10 minuti.
  • Sfornate la zuppa di cipolle gratinata e servite calda.
Commenta la ricetta
Categorie degli articoli:
Antipasti · Primi Piatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta




Da non Perdere! Le Ricette in ordine casuale...