Torta Pasqualina

  • Avatar
  • del 18 Aprile 2019
  • 1466 visualizzazioni
torta pasqualina

Torta Pasqualina

La Torta Pasqualina, famosa in tutta Italia è preparata durante le festività pasquali ma è facile incontrarla in molte versioni durante gli aperitivi o negli antipasti a casa durante qualche occasione speciale.

La torta, di cui voglio proporre la “versione originale” nasce a Genova centinaia di anni fa. Già durante il 14°secolo ne abbiamo traccia. Il suo nome durante i secoli è diventato quello attuale proprio perchè veniva preparata nel periodo pasquale.

Uno degli ingredienti per la farcitura è la prescinseua

non facile da reperire fuori dalla Liguria. In alternativa molti utilizzano la ricotta ma Vi garantisco che non è la stessa cosa!!

Per altre ricette clicca qui



Torta Pasqualina

Ricetta originale della vera Torta Pasqualina
Pasto Antipasti
Cucina Italiana
Difficoltà media
Preparazione 40 min
Cottura 40 min
Riposo dell'impasto 1 h
Tempo totale 1 h 20 min
Persone 8
Calorie 410kcal
Condivisa da Andrea

Ingredienti

  • 1 kg bietole da costa
  • 300 gr prescinsêua o ricotta
  • qb maggiorana
  • 5 uova
  • 150 g Parmigiano
  • 2 cipolle
  • 400 g farina
  • 80 g olio evo
  • qb sale
  • 10 g funghi secchi
  • 80 g acqua

Procedimento

La pasta
  • Preparate l’impasto unendo alla farina l’olio, l’acqua e di seguito il sale. Diventato omogeneo mettetelo dentro una pellicola trasparente a riposare per almeno un’ora.
La farcitura ed i seguenti passaggi
  • Pulite le bietole, scartate il gambo bianco ed utilizzate solamente le foglie, asciugatele. Soffriggete la cipolla insieme ai funghi secchi in una padella ed unite le bietole. Lasciate cuocere per qualche minuto finchè non avranno perso parte della loro acqua, quindi togliete dal fuoco e mettete a freddare.
  • E' il momento di tirare la sfoglia che servirà da base: fatela sottile, ma non troppo per evitare che si rompa, stendetela in una teglia capiente meglio se rotonda e dai lati piuttosto alti.
  • Aggiungete il parmigiano al misto di cipolla bietole e funghi, un po' nd maggiorana, infine unite un uovo mescolando il tutto al meglio.
  • Versate l'impasto ottenuto nella teglia e di seguito fate sgocciolare la cagliata di prescinsêua (ricotta in alternativa) stendendola in maniera uniforme sul ripieno. Praticate dei fori e rompendoci dentro le 4 uova intere rimaste, aggiungete un pizzico di sale alle uova.
  • E' di nuovo il momento di tirare le sfoglie ma questa volta dovranno essere molto più fini della base per essere usate da copertura alla torta.
  • Fate come minimo 3 strati di sfoglie cospargendo ognuno con un po’ d’olio ed alla fine anche un pizzico di sale sull'ultima.
  • La cottura dovrà durare circa 40 minuti, o fino a che non vedrete una bella doratura della pasta, in forno preriscaldato a 190°. Fate raffreddare ed è arrivato il momento di servire la Torta Pasqualina, mi raccomando tiepida e mai troppo calda.
Commenta la ricetta

Note

calorie x 100gr
Tags degli articoli:
· · · · · · · · ·
Categorie degli articoli:
Antipasti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.






Da non Perdere! Le Ricette in ordine casuale...